DECRETO PER SANARE I DEBITI DELLA P.A. IN VIA DI ATTUAZIONE

Approvato ieri il decreto del governo per l’importo di 40n mld per sanare gli arretrati della pubblica amministrazioneIl varo definitivo nella mattinata di oggi con l’apposita convocazione del Consiglio dei Ministri. A vantare crediti nei confronti dello stato 225 imprese, secondo quanto calcolato da Unimpresa. Mediamente ognuna può vantare un credito di 422 mila euro. Primo step sarà consentire a Comuni e Regioni di poter spendere immediatamente sino ad un massimo di 5 miliardi di euro che hanno in cassa con un allentamento del patto di stabilità. Successivamente, per favorire la liquidita’ di pagamenti ci sarà la creazione di un nuovo  fondo per quelle amministrazioni che hanno scarsi fondi nelle loro casse.