1 MAGGIO, DOPO IL CONCERTO E’ POLEMICA