“POMEZIA RIPARTE ADESSO”: SCRIVE AL SINDACO FABIO FUCCI