AGGREDISCONO UN CLIENTE CHE LI AVEVA INSEGUITI DOPO AVER RUBATO LE “MANCE” DA UN BAR