ASSOCIAZIONE “RIPARTE ADESSO”: INTERROGA IL SINDACO SULLA FARMACIA COMUNALE