ARDEA: COMMISSIONE SULLA SICUREZZA RINVIATA

La Commissione è presieduta dal Generale in pensione dell’Arma, tra l’altro ex comandante della legione Carabinieri del Lazio dal 2006 al 2008, On Baldassare Favara eletto nella “Lista Per il Lazio” del Presidente Nicola Zingaretti. Tra i membri dell’assemblea anche l’ex governatore del Lazio Francesco Storace, che ha evidenziato la mancanza di attenzione da parte dei consiglieri di maggioranza del Pd, vista la loro assenza in commissione nel momento in cui si dovevano ascoltare i gridi d’allarme dei sindaci dei comuni a sud di Roma per il crescente fenomeno mafioso, anche in virtù degli ultimi fatti criminosi accaduti la notte prima ad Ostia ed Ardea. Storace, ha bacchettato lo stesso presidente Zingaretti, evidenziando come nel luglio scorso proprio a seguito degli incendi accaduti ad Ardea, ha ottenuto l’approvazione dell’intero consiglio regionale per una sua mozione che prevedeva tra l’altro un esposto alla Procura della Repubblica di Velletri affinchè si potesse far luce sui fatti accaduti. La mozione però non si è ancora concretizzata in fatti reali. Grande assente e motivo della sospensione della commissione, l’assessore regionale preposto alla sicurezza, che per errore del Presidente non è stato convocato. Lo sarà di certo nella prossima seduta. Convinto di questa sospensione per poter poi meglio dibattere sul tema anche il sindaco di Pomezia Fucci, il quale ha spiegato a Favara la necessità di essere ascoltato con tutti i suoi colleghi presenti oltre che con l’assessore regionale, il quale dovrà anche far sapere quanti soldi ha messo in bilancio per la sicurezza in questi comuni.