FECE SFIGURARE CON L’ACIDO IL SUO EX: ARRESTATA NUOVAMENTE

in particolare, era stato accertato che la Cristiano da anni perseguitava il suo ex fidanzato non accettando la fine della loro relazione sentimentale. In una escalation di violenza, dopo aver cercato di minare la sua serenità andando a intaccare la sua sfera sociale e relazionale, e’ arrivata al punto di volerlo punire, commissionando la sua vendetta ad un altro uomo. I due ex-fidanzati si erano conosciuti sul posto di lavoro in quanto entrambi svolgono la professione di infermiere presso un ospedale di Roma; dal momento della fine della loro relazione, la donna ha maturato l’insano proposito di rivincita nei confronti del ragazzo quasi a non voler permettere ad altra donna di poterlo avere. Avendo addirittura deciso di sfigurarlo,aveva “affidato” il compito  ad un suo conoscente; l’uomo – Lo Piccolo Salvatore, avvezzo alla commissione di reati di sangue, avendo in passato, come in un gioco di inversione dei ruoli, ucciso la moglie con la quale non voleva più avere una relazione, era stato individuato ed arrestato dalla Squadra Mobile pochi giorni dopo.