SI INTRODUCE IN UN CENTRO BENESSERE INFRANGENDO LE VETRINE: ARRESTATO

La Sala Operativa della Questura ha immediatamente allertato le volanti della zona. Gli agenti del Commissariato Appio giunti sul posto hanno contattato i richiedenti, che hanno comunicato ai poliziotti che un giovane dopo aver preso qualcosa all’interno dell’esercizio commerciale si era subito allontanato correndo , in direzione di via Appia. La descrizione del giovane con felpa di colore arancione con cappuccio calato sulla testa e giubbotto nero, è stata data alla Sala Operativa che ha dato  “l’identikit” dell’uomo via radio alle volanti. Immediatamente gli equipaggi della zona si sono messi alla ricerca del giovane. I poliziotti, in particolare, hanno controllato la vicina stazione della metropolitana dove hanno individuato una persona che corrispondeva alla descrizione. L’uomo identificato per S.D., 32enne romano, con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso di un computer risultato rubato all’interno del negozio. Accompagnato negli uffici del Commissariato Appio, per gli ulteriori accertamenti, il 32enne è stato arrestato per il reato di furto aggravato.