IL SINDACO DI APRILIA RENDE OMAGGIO AI CADUTI DI CAMPO DI CARNE

Nel circuito cerimoniale, da quest’anno è inserito anche il Comune di Lanuvio che durante la mattinata ha promosso una manifestazione commemorativa in Piazza Berlinguer in località Campoleone, sul proprio territorio comunale. Alla cerimonia odierna hanno preso parte il Sindaco di Aprilia Antonio Terra, il Consigliere Provinciale Vincenzo Palumbo, i Sindaci di Anzio Luciano Bruschini, di Lanuvio Luigi Galieti, di Bad Pyrmont, Città gemellata con Anzio, Christina Roeder, il Vicesindaco di Nettuno Giuseppe Combi, il parroco Don Alessandro Tordeschi, le autorità militari e le rappresentanze delle associazioni combattentistiche e d’Arma. Inoltre, la cerimonia ha visto la partecipazione degli studenti della scuola primaria della borgata. Il programma della giornata commemorativa prevedeva anche lo scoprimento della targa di intitolazione alla “Rimembranza” del tratto di strada che, da Via Nettunense, conduce alla rotatoria dove è posizionato il monumento ai caduti. Nel corso del suo intervento di saluto, il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha ricordato i prossimi appuntamenti che l’Amministrazione Comunale promuoverà nell’ambito delle celebrazioni per il 70esimo dello Sbarco, il 18 febbraio quando sarà inaugurato un monumento alla memoria dei caduti dispersi e senza sepoltura, alla presenza del celebre musicista di fama internazionale Roger Waters, e il successivo 28 maggio quando sarà celebrato a Campoleone il 70esimo della Battaglia di Aprilia.