IMPRENDITORE EMIGRATO IN SPAGNA: LA GDF GLI SEQUESTRA BENI PER CIRCA 270 MILIONI DI EURO

Le indagini sono svolte dal Nucleo di Polizia Tributaria di Roma, sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica. Tra i beni sottoposti a sequestro società, conti correnti, centinaia tra fabbricati e terreni, 32 motoveicoli e 2 yacht di oltre 20 metri. Il tutto per circa 270 milioni di euro. I dettagli dell’operazione verranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11:00 odierne, alla presenza del Procuratore Capo Giuseppe PIGNATONE, presso la sede della Procura della Repubblica di Roma, sita in Piazzale Clodio.