IRROMPE CON UNA PISTOLA IN UNA PIZZERIA DI VIA LAURENTINA: ARRESTATO

L’episodio risale a ieri sera quando l’uomo ha fatto irruzione nel locale pubblico di via Laurentina ed ha minacciato il titolare facendosi consegnare l’incasso di circa 520 euro in contanti. I militari in transito, sono stati allertati dalla vittima che gli ha indicato il rapinatore in fuga. Dopo un inseguimento a piedi, i Carabinieri sono riusciti a bloccarlo e ammanettarlo. Addosso al 41enne è stata rinvenuta l’intera refurtiva e la pistola che è stata sequestrata. Accusato di rapina aggravata, l’arrestato è stato accompagnato in caserma in attesa del rito direttissimo.