FIDENE: LADRO IN MANETTE, SI RICERCA IL COMPLICE

L’intervento della pattuglia del Commissariato di zona è reso necessario in seguito alla segnalazione al “113” – da parte di alcuni residenti – i quali riferivano un possibile furto all’interno di un appartamento nel loro palazzo. Sul posto i poliziotti hanno notato un uomo in fuga con un inseguitore appena dietro; era un condomino, il quale accortosi del furto, stava cercando di bloccare uno dei 2 ladri. Operazione riuscita; infatti quest’ultimo è stato bloccato dagli agenti anche grazie al cittadino residente nel palazzo vittima del furto. Perquisito, il georgiano è stato trovato in possesso di circa 300 euro in contanti e di alcuni monili d’oro – risultati poi essere parte di quanto “prelevato” dall’appartamento – oltre a vari arnesi atto allo scasso. Accompagnato negli uffici del Commissariato Fidene-Serpentara, l’uomo è stato arrestato per il reato di furto in abitazione; mentre sono in corso – da parte degli investigatori – indagini volte alla ricerca del suo complice, riuscito a dileguarsi.