PER MANCATO RISPETTO ORDINANZA DEL SINDACO REVOCATA ATTIVITA’ CENTRO MASSAGGI

All’origine del provvedimento il mancato rispetto dell’ordinanza di sospensione dell’attività firmata dal Sindaco Fabio Fucci il 22 gennaio scorso a causa degli inconvenienti igienico sanitari riscontrati dalla ASL. Il provvedimento del sindaco ordinava la chiusura del Centro Estetico fino al ripristino delle normali condizioni igienico sanitari. A seguito dei controlli di Polizia Locale è invece emerso che il Centro Benessere risultava operativo nei giorni 23, 24 e 27 gennaio, in violazione dell’ordinanza sindacale.“Un atto dovuto – ha dichiarato il Primo Cittadino – che mette in evidenza l’azione di controllo e vigilanza che l’Amministrazione sta attuando sul territorio, anche in relazione al rispetto delle ordinanze sindacali”.