SEMIFINALE COPPA ITALIA: PIANIFICAZIONE SICUREZZA

In sede di riunione, si è entrati nel dettaglio della pianificazione tecnico-operativa legata all’evento ed in particolare sono stati illustrati tutti i dispositivi relativi all’accoglienza, l’orientamento, il controllo e la sicurezza dei tifosi del Napoli che raggiungeranno la Capitale a bordo di pullman turistici e mezzi propri. Inoltre è stata chiarita la situazione sulle criticità ambientali prevedibili rispetto all’evento, focalizzando l’attenzione sul significativo numero di pubblico previsto, circa 40.000 spettatori, e sulle rispettive modalità di arrivo allo stadio in considerazione soprattutto della tifoseria locale della Roma e delle criticità del traffico cittadino in relazione alle avverse condizioni meteo degli ultimi giorni e della giornata lavorativa. In particolare, per la tifoseria partenopea al fine di garantirne l’arrivo in condizioni di sicurezza nei pressi dell’impianto sportivo, è stato individuato un “Punto di raccolta” in Via Schiavonetti, attivo dalle ore 16.00 di domani, da dove i tifosi azzurri provenienti dai caselli Roma Sud e Roma Est saranno accompagnati allo stadio a bordo di mezzi ATAC messi a disposizione dall’azienda di trasporto pubblico su richiesta dell’Ufficio di Gabinetto del Questore e debitamente scortati da personale delle forze dell’ordine. Inoltre sono stati predisposti mirati servizi  presso i caselli autostradali Roma Sud, Roma Est e Roma Nord al fine di indirizzare e scortare presso l’area stadio eventuali pullman o mezzi che non usufruiranno del citato “Punto di raccolta”, come anche presso le stazioni ferroviarie “Roma Termini” e “Roma Tiburtina” sarà assicurata una capillare vigilanza ed analogo servizio.

Con il contributo dei rappresentanti della Polizia di Roma Capitale è stato definito il piano per la mobilità dell’area interessata dall’appuntamento sportivo.