ARDEA, CONSIGLIO SU LEGALITA’: PER IL RINVIO AL 20 FEBBRAIO CITTADINANZA SCONTENTA

Anche i PSI, unitamente ai cittadini, in questo frangente ha voluto esprimere il suo disappunto, chiedendosi come sia possibile rimandare un appuntamento così importante per un territorio che ha più volte chiesto discussioni e proposte riguardo ai temi di sicurezza e lagalità. Inoltre ci si chiede come mai sia stato possibile spostare un appuntamento così importante visto che il regolamento dei lavori consiliari prevede che il consiglio comunale sia convocato non oltre i 20 giorni dalla data di presentazione della richiesta di convocazione.