SPACCIAVANO A MINORENNI: IN MANETTE

Durante i controlli all’interno del parco, i poliziotti, hanno notato due cittadini extracomunitari che venivano avvicinati da alcuni giovani per poi allontanarsi subito dopo. Nel momento in cui un ragazzo si è avvicinato a uno dei due dandogli del denaro e contestualmente l’altro gli ha consegnato un involucro, gli agenti sono immediatamente intervenuti bloccando i tre. Uno dei due stranieri lasciava cadere un involucro, poi recuperato dagli agenti , contenente marijuana. I due identificati per, K.K. 20enne originario del Mali e M.A. 22enne originario del Gambia, sono stati trovati in possesso della somma di circa 200,00 euro in banconote di piccolo taglio, sequestrate dalla Polizia in quanto probabile provento dell’attività di spaccio. Gli acquirenti cinque ragazzi tutti minorenni, sono stati identificati e affidati ai genitori. Alla fine degli accertamenti i poliziotti, diretti dalla dr.ssa Agnese Cedrone, hanno arrestato K.K. e M.A. per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti a persone di età minore.