FIUMICINO, FAMIGLIE ALLUVIONATE: PROGRAMMA DI SOSTEGNO

In particolare due operatrici, un’assistente sociale e una psicologa, visiteranno tutte le famiglie che hanno subito l’allagamento e che sono ospitate presso le strutture alberghiere del Comune. Il programma per i minori consiste nel rendersi disponibili per intrattenere i minori e i ragazzi che, tornati da scuola, vogliano prendere parte ad attività di tipo ludico-didattico (giochi e compiti) all’interno dell’albergo, qualora ci fosse lo spazio a disposizione, con il supporto di altri operatori specializzati delle Coop. Il programma per gli adulti consiste nel portare sostegno di tipo psicologico e sociale. La Cooperativa “Presenza sociale” mette a disposizione il Centro diurno per minori “De.Da.Lo.” per 10 ragazzi che ne facciano richiesta dalle 16 alle 19, dal lunedì al venerdì, per i prossimi 10 giorni, anche loro per attività ludica e di sostegno scolastico post-scuola, compreso il trasporto dalle scuole al “De.Da.Lo.” e per il rientro alla residenza o all’albergo. Inoltre sarà a disposizione un’unità mobile con equipe di sostegno psicologico-sociale-morale, per chi ne farà richiesta, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, e un operatore di base sarà a disposizione per consegnare beni di prima necessità e accompagnamento (fino alle 4 del mattino). L’Associazione “Il cuore di Cristiano” metterà a disposizione un numero di operatori congrui ai bambini e alle famiglie che decideranno di aderire all’iniziativa che consiste nell’intrattenere i ragazzi oltre l’orario di scuola (dalle 16.15 alle 21.30) presso la scuola media dell’Istituto Comprensivo Porto Romano in via Bignami. Il programma prevede attività di sostegno ai compiti a casa, attività ludica (teatro, musica, sport) e include la possibilità di far cenare i bambini con pasti in loco e riportarli presso la struttura alberghiera o l’abitazione alla sera. Inoltre per il fine settimana sono previste intere giornate a scuola con organizzazione di attività ludico ricreative speciali: organizzazione di tornei, visite culturali, la possibilità di passare una notte a scuola, una sorta di campo scuola con pernotto in sacco a pelo, con la presenza vigile di operatori specializzati. Saranno infine consegnati a domicilio pannolini e indumenti. La Cooperativa “Progetto Colonna” presterà il suo servizio per monitorare anziani, minori e disabili già assistiti e quelli in graduatoria. La Cooperativa “Octopus” metterà a disposizione un servizio di tele bus H24, in caso di richieste di accompagnamento, per minori, disabili e anziani. “Il fine di questi interventi – ha dichiarato l’assessore ai Servizi sociali Paolo Calicchio – nel conteso emergenziale che stiamo vivendo in questi giorni, è quello di favorire la serenità dei bambini e, di riflesso, delle loro famiglie. In particolare vogliamo evitare che si sviluppino forme di stress post traumatico nei minori”. Si ricorda che per segnalare situazioni di emergenza causate dal maltempo è possibile contattare H24 la Protezione Civile di Fiumicino ai  numeri 066521700, 3404618534 oppure il Comando di Polizia locale allo 0665026320.