DENUNCIATI POICHE’ DETENEVANO ANABOLIZZANTI

Grazie ad una spedita attività d’indagine i militari sono arrivati anche alla potenziale venditrice dei “prodotti”: una donna di 37 anni, vicina agli ambienti dei body builder alla quale sono state sono state sequestrate altre 263 compresse e 22 fiale di vari prodotti anabolizzanti. Entrambi sono stati denunciati a piede libero.