PIGNETO E SAN LORENZO, 6 PERSONE IN MANETTE IN UNA NOTTE

Al Pigneto, i Carabinieri della Compagnia Roma piazza Dante e i Carabinieri della Stazione Trastevere hanno arrestato complessivamente 3 spacciatori: in via l’Aquila, un cittadino del Gambia di 32 anni è stato sorpreso dai militari mentre stava contrattando il prezzo per la cessione di dosi di marijuana con un cliente, segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti. In via Perugia, sono finiti in manette un cittadino della Sierra Leone di 18 anni che stava vendendo dosi di marijuana, e, poco dopo, un cittadino del Gambia di 22 anni, trovato con 50 grammi di cannabis indica pronta per essere ceduta. Nel corso delle operazioni sono state effettuate verifiche anche nei confronti degli esercizi commerciali dei quartieri: due di questi, ubicati in via dei Latini e via Ascoli Piceno, entrambi gestiti da cittadini del Bangladesh, sono stati sanzionati per complessivi 16.500 euro poiché sorpresi a vendere bevande alcoliche oltre l’orario consentito. E’ stata inoltrata anche la proposta all’Ufficio Territoriale del Governo per la sospensione delle rispettive licenze. Durante le verifiche sono state controllate oltre 110 persone e una quarantina di veicoli. Le persone arrestate sono state trattenute in caserma in attesa di essere sottoposte al rito direttissimo, tranne il 44enne arrestato in esecuzione del provvedimento di carcerazione che è stato portato nel carcere di Rebibbia.