CON CONTRIBUTO COMUNALE ACQUISTATE DERRATE ALIMENTARI

Il tutto si è svolto presso gli spazi del sito dismesso ex Claudia in uso all’Associazione Nazionale Carabinieri. In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale è intervenuto l’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli, che ha espresso il proprio plauso per il determinante impegno dei volontari nel corso delle collette alimentari che vengono puntualmente promosse a sostegno delle famiglie in difficoltà. Con il fondo messo a disposizione dal Comune di Aprilia sono stati acquistati prodotti a lunga conservazione, di cui maggiormente le associazioni hanno fatto richiesta: olio d’oliva, omogeneizzati e altri alimenti neonatali, pomodoro in scatola e altre conserve.
Le associazioni cui sono state distribuite le derrate sono la Caritas San Michele Arcangelo, la Croce Rossa Italiana, la Caritas Santa Maria Madre della Chiesa, la Caritas Santo Spirito, la Caritas Santi Pietro e Paolo, l’Istituto per la Famiglia, la Caritas San Giuseppe di Casalazzara, il Centro di Solidarietà San Benedetto, la Caritas della Santa Annunciazione di Campo di Carne, la Caritas San Giovanni di Campoleone e l’Istituto delle Suore Trinitarie.