PRECIPITA IN UN BURRONE PER 50 MT. DOPO UNA VIOLENTA LITE

Secondo le prime ipotesi ricostruttive i soccorritori presumono che l’auto ritrovata sul ciglio della strada  sia stata lasciata lì dalla donna e da un uomo che era con lei. Alcuni testimoni hanno visto discutere i due animatamente prima che la donna precipitasse nel dirupo. A dare l’allarme e a chiedere aiuto l’uomo che era con lei.