TORRE MAURA, INSEDIAMENTO ABUSIVO: ACCOLTELLATO

L’uomo, trasportato al pronto soccorso del Policlinico Gemelli, ha riportato una frattura scomposta pluriframmentaria del metacarpo della mano destra e da un’ampia ferita da taglio sul palmo della stessa con interessamento dei tendini. La prognosi emessa dai sanitari è di 60 giorni ed ora. L’uomo è tuttora ricoverato in  attesa di un intervento chirurgico con il quale medici tenteranno di salvare la funzionalità della mano. Dopo un’iniziale reticenza della vittima, i Carabinieri sono riusciti a ricostruire quanto era accaduto nell’insediamento, individuando il responsabile del ferimento in un cittadino argentino di 54 anni, nella Capitale senza fissa dimora e incensurato. L’uomo, arrestato con l’accusa di lesioni aggravate personali, è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.