LAZIO, ARRESTATO RESPONSABILE DI FURTO IN ABITAZIONE DELLO SCORSO GENNAIO

Dopo una breve colluttazione il ladro era riuscito a   divincolarsi dalla presa degli agenti, togliendosi all’improvviso la giacca indossata, che era rimasta nelle mani dei poliziotti. Proprio questo particolare si  rivelerà determinante per la sua cattura. Nella giacca, infatti, era presente il documento di identità dell’uomo, che gli investigatori hanno così scoperto chiamarsi D.O., romeno di 26 anni, con precedenti di Polizia specifici. Di lui, però, si erano perse le tracce. Ha avuto inizio, pertanto, un paziente lavoro investigativo. Gli agenti del Commissariato Tuscolano sono riusciti a risalire all’utenza cellulare e ad una delle utenze più chiamate, corrispondente ad un’abitazione della zona. I servizi di osservazione e di appostamento hanno fatto il resto. L’uomo infatti, nella serata di ieri, è stato notato uscire dallo stabile individuato  ed è stato immediatamente bloccato dagli agenti, questa volta in via definitiva. In Commissariato gli è stato notificato il provvedimento del Tribunale  e, tratto in arresto, condotto presso il carcere di Regina Coeli.