LAZIO, DENUNCIATA DOMESTICA PER FURTO DI ARGENTERIA

Prima dell’arrivo della collaboratrice la proprietaria di casa aveva fotografato tutta l’argenteria e poi si era assentata volutamente. Al ritorno la donna, notando la mancanza di una brocca d’argento del valore di circa 700 euro, ha chiamato al 112. I Carabinieri, intervenuti presso l’abitazione, hanno ascoltato le confessioni della domestica che ha riferito di aver già venduto il pezzo d’argenteria ad un “Compro Oro” poco distante. La domestica infedele è stata quindi denunciata e presso il negozio i Carabinieri hanno recuperato la brocca d’argento che è stata restituita alla proprietaria.