APRILIA, IN PROGRAMMA PER IL 25 FEBBRAIO AL MATTEOTTI LA CONFERENZA SULLA STORIA DI E. F. WATERS

Francesco Guadagnuolo, con la partecipazione dell’Associazione Culturale “The Factory 1944” di Aprilia. Tutto ciò è soltanto l’antipasto della mostra annuale che si inaugurerà nel mese di maggio 2014. Francesco Guadagnuolo, Ricercatore didattico e divulgatore culturale ha ideato “Arte in Classe”, dodici anni fa, che gli ha permesso di teorizzare una nuova metodologia didattica dell’insegnamento dell’arte nelle scuole. Una grande avventura artistica, che ha portato i suoi workshop creativi a imporsi in campo nazionale e ad essere riconosciuti come esempio e risorsa di ricchezza d’idee per la Scuola Italiana. Alla conferenza saranno presentate alcune opere grafico-pittoriche e tre video-arte per il 70° anniversario dello Sbarco di Anzio e la battaglia di Aprilia, degli allievi del Master del Prof. Guadagnuolo. Le opere di “Arte in Classe” sono il prodotto di una ricerca, non solo artistica, ma anche storica che guarda al mondo che cambia e che porta a riflettere su questa storia bellica che appartiene a tutti noi e per essere grati agli alleati che ci hanno dato la libertà. Interverranno: l’artista Francesco Guadagnuolo, la Dirigente Scolastica dell’Istituto Monica Piantadosi, Maurizio Patrignani e Massimo Zanon dell’Ass. Cult. “The Factory 1944”. Una biografia dettagliata di Eric Fletcher Waters introdurrà la conferenza, analizzerà la storia di questo eroe e le sue vicende all’interno dell’8° Btg. “Royal Fulisiers” nella campagna d’Italia ed in particolare nel contesto delle operazioni successive allo Sbarco di Anzio, che hanno riguardato il territorio di Aprilia, fino ad arrivare alla sua scomparsa. Seguirà la biografia e la figura di George Roger Waters, fondatore dei Pink Floyd e la sua importanza nel contesto della musica mondiale. La conferenza terminerà con il racconto dell’intervento di Roger Waters il 17 e 18 febbraio 2014 ad Aprilia ed in particolare la sua visita privata nel punto in cui scomparve il padre. Inoltre s’inaugurerà il corpo di ballo dell’Istituto Matteotti diretto dal Prof. Guadagnuolo che omaggerà George Roger Waters, fondatore dei Pink Floyd.