LAZIO, 19ENNI ARRESTATIO NELLA CAPITALE MENTRE TENTANO DI RAPINARE UN PASSANTE

0
50

La pattuglia, durante un servizio di controllo del territorio, è stata avvicinata dal malcapitato, un 34enne straniero, che ha raccontato ai Carabinieri di aver appena subìto un’aggressione e  ha indicato i due giovani, in fuga a piedi per le vie limitrofe, che avevano tentato di rapinarlo del portafogli con calci e pugni. Sono scattate le ricerche in zona e grazie alla descrizione fornita dalla vittima, i militari sono riusciti a rintracciare i malviventi, già conosciuti alle forze dell’ordine, che si trovavano a via Francesco Maidalchini, poco distante dal luogo del fatto. Entrambi sono stati ammanettati e trovati in possesso di due cellulari di sospetta provenienza. La vittima, medicata presso l’ospedale San Camillo ne avrà per 3 giorni per contusioni al volto e alla caviglia. Gli arrestati, invece, saranno processati con il rito direttissimo.