LATINA, INIZIATIVE CULTURALI: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “ARTE E FINANZA”

L’iniziativa si terrà venerdì 28 febbraio e come noto, oltre ad essere figura di altissimo spessore culturale e di assoluta competenza ed esperienza nei campi economico e sociale, il prof. Emmanuele è anche cittadino onorario di Latina grazie alle tante iniziative che, soprattutto per il tramite della Fondazione Roma, ha voluto promuovere a favore della diffusione della cultura e delle scienze nella nostra città. Il Comune ha quindi voluto fortemente creare un momento pubblico per la presentazione della nuova opera del professore, dal titolo: “Arte e Finanza”, evento che vedrà la partecipazione anche del prof. Rino Lazzaro Caputo, preside della Facoltà di Lettere dell’Università Tor Vergata di Roma e del prof. Bernardino Quattrociocchi, mentre a moderare l’incontro sarà la giornalista Sarina Biraghi, condirettore del quotidiano IL TEMPO. La conferenza stampa comincerà alle ore 17,00, ospitata nella Sala Conferenze della Facoltà di Economia dell’Università Sapienza di Roma. L’amministrazione di Latina rende inoltre noto che è allo studio un protocollo tra Comune e Fondazione Roma, che servirà ad aprire alla città pontina straordinarie prospettive sotto il profilo culturale. “È ferma convinzione dell’Amministrazione comunale, scrivono in  un comunicato stampa i pontini,  implementare l’offerta culturale come elemento fondamentale nella crescita degli standards di qualità della vita della comunità. Senza rinunciare ai tradizionali momenti di socializzazione e di affermazione dell’identità storica della realtà cittadina, occorre affiancare occasioni di fruizione di eventi culturali di livello nazionale ed internazionale.  Con l’accordo in fase di studio, anche per rispondere alle esigenze di una popolazione che ha visto crescere costantemente il proprio livello di istruzione e quindi la propria domanda culturale, si intende avvicinare la città di Latina al circuito nazionale ed internazionale di grandi mostre artistiche. La Fondazione Roma negli ultimi anni ha assunto un profilo che l’ha vista promuovere l’arte e la cultura non sono come strumenti di bellezza e di piacere estetico, ma mezzi di promozione etica e spirituale, oltre che motori di sviluppo economico e sociale della comunità. Il Comune di Latina è interessato ad istituire rapporti di collaborazione con la Fondazione Roma per il perseguimento dei medesimi fini della promozione e valorizzazione del patrimonio culturale come strumento di sviluppo economico e sociale per il territorio comunale. Il Comune di Latina, attraverso la firma di un protocollo d’intesa, intende perseguire detti fini attraverso la piena disponibilità ad accogliere ogni iniziativa a carattere culturale, che La Fondazione Roma voglia considerare di allestire presso gli spazi messi a disposizione dal Comune di Latina.”