REGIONE LAZIO, RATEIZZAZIONE DEBITI CONTRIBUENTI. ESTESA A 60 MESI

A tal proposito Riccardo Valentini, in rappresentanza del Gruppo Per il Lazio, ha espresso massima soddisfazione soffermandosi su un particolare aspetto della strategia attuata dalla maggioranza: “Una Regione sempre più attenta e sensibile. In un periodo così difficile, apprendiamo con particolare soddisfazione la scelta della Giunta di dare la possibilità di dilazionare, attraverso la rateizzazione, i debiti tributari con la Regione Lazio fino a 60 mesi rispetto ai 12 attuali. Questo è un provvedimento particolarmente significativo che restituisce fiducia ai cittadini e avvicina le Istituzioni alle gravi difficoltà economiche che vivono moltissime famiglie e imprese del Lazio”.