ARDEA, DAL SINDACO DI FIORI E DALL’AMMINISTRAZIONE SOLIDARIETA’ ALL’ASSESSORE PETRICCA

Sono convinto che le forze dell’ordine riusciranno a scoprire gli autori di questi gesti che da mesi continuano a colpire esponenti politici e sociali della città. Non amo però che si confondano i ruoli. Le vittime di queste intimidazioni rimangono tali. E non posso accettare che passino per carnefici, come qualcuno vorrebbe fare. Capisco la complessità del momento ma sarebbe opportuno che ci sia una giusta serenità per analizzare i fatti e per farlo fare da chi se ne sta occupando”.