ROMA, POSTI I SIGILLI PER UN BAR SULLA VIA PRENESTINA PER SPACCIO STUPEFACENTI

Durante i controlli degli ultimi mesi gli agenti hanno eseguito l’arresto di un cittadino straniero che, a fine novembre, è stato trovato in possesso di numerose dosi di marijuana. Nei confronti del gestore del bar, invece, in quella stessa circostanza sono state elevate delle sanzioni amministrative per un importo di circa 7.000 euro per irregolarità in materia di igiene. Lo scorso 29 gennaio, inoltre, durante un controllo i poliziotti avevano sequestrato sedici involucri contenenti cocaina, nascosti nella parte superiore di un apparecchio da intrattenimento e svago posto all’interno del locale. Interventi della Polizia presso l’esercizio commerciale – la cui titolare è una cittadina cinese 23enne – si sono resi necessari anche in altre circostanze, che hanno visto il locale “teatro” di liti tra cittadini stranieri con precedenti di Polizia per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti.