ROMA, RAPINA UN PASSANTE E INGAGGIA LOTTA CON POLIZIA E CARABINIERI, ARRESTATO 27ENNE

Una segnalazione giunta al 113 ha fatto mobilitare le pattuglie della zona con il Commissariato S. Lorenzo che ha iniziato a perlustrare l’area. Il ladro è stato trovato in via Lorenzo il Magnifico, ed hanno deciso di procedere con il controllo, ma il giovane ha iniziato a colpirli con pugni e calci, riuscendo a darsi alla fuga. Il suo inseguimento è stato notato da una pattuglia dei Carabinieri, in transito a bordo di moto, che si sono subito prodigati per dar manforte ai colleghi. Uno dei poliziotti, nel frattempo, è riuscito a bloccare il fuggitivo che, non dandosi per vinto, lo ha colpito con un violento calcio, facendolo cadere e procurandogli una lesione ad un braccio. Dopo pochi metri è intervenuta la pattuglia dell’Arma, che insieme al collega della Polizia sono riusciti a bloccarlo nonostante i pugni ed i calci ancora sferrati al loro indirizzo. Una volta bloccato, l’uomo è stato condotto presso il Commissariato S. Lorenzo, riconosciuto in seguito senza alcun dubbio dalla vittima della rapina. Dovrà rispondere delle accuse di rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.