ROMA, MINACCIA CON COLTELLO MOGLIE E FIGLI, ARRESTATO ALGERINO DI 49 ANNI

I Carabinieri, al loro arrivo, hanno convinto l’uomo a mettere via il coltello, poi lo hanno ammanettato e portato in caserma. Dai successivi accertamenti è emerso che le vittime avevano subìto analoghi episodi di violenza anche in passato, ma non erano mai stati denunciati. Il 49enne è stato successivamente trasferito nel carcere di Regina Coeli dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.