ROMA, TACCHEGGIO IN NEGOZIO ABBIGLIAMENTO, UN ARRESTO E DUE DENUNCE

 Il proprietario, accortosi del furto,  ha bloccato le ragazze ma mentre era intento a chiamare il 112, le due sono riuscite a divincolarsi e a scappare. I militari intervenuti presso il negozio, hanno raccolto una sommaria descrizione delle ladre, e sono riusciti poco dopo a fermarle nei pressi di una fermata degli autobus del Cotral. Le due minori sono state denunciate con l’accusa di furto con destrezza. I Carabinieri della Stazione di Zagarolo hanno invece chiesto ed ottenuto dall’Autorità Giudiziaria competente una misura di custodia cautelare in carcere, nei confronti di un cittadino romeno, che beneficiava della misura cautelare degli arresti domiciliari, poiché alcuni giorni fa nel corso di un controllo era stato pizzicato sulla pubblica via e quindi arrestato in flagranza del reato di evasione. Lo straniero è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia.