OSTIA, RUBANO DENTRO AUTO IN SOSTA, E LE INCENDIANO, DUE MINORI IN MANETTE

I militari dell’Arma si sono precipitati sul posto per delimitare la zona e allontanare eventuali passanti. Nello stesso frangente, i giovani sono stati notati mentre si stavano allontanando a gambe levate dalla zona. I Carabinieri li hanno subito rincorsi e bloccati qualche metro più avanti. Dopo gli accertamenti del caso, è stato appurato che i due ragazzini non avevano solo incendiato le auto ma ne  avevano infranto i finestrini per rubare le casse dell’impianto stereo e un navigatore satellitare lasciato nel vano portaoggetti. Nonostante il tempestivo intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco, attivati dai Carabinieri, una delle auto è andata completamente distrutta mentre la seconda ha riportato danni all’abitacolo. I minorenni sono stati arrestati e accompagnati al Centro di Prima Accoglienza ”Virginia Agnelli” di Roma, in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.