ROMA, ARRESTATO 46ENNE RICERCATO IN TUTTA EUROPA PER VIOLENZA SESSUALE

La pattuglia di militari, guidata dal Comandante della locale Stazione, ha notato il 46enne latitante mentre si aggirava, in atteggiamento sospetto e guardingo, nei pressi di un parco pubblico. Fatali, per lui, sono stati gli accertamenti eseguiti alla Banca Dati delle forze dell’ordine e il successivo riscontro ottenuto dalla comparazione delle sue impronte digitali che lo hanno inchiodato alle sue responsabilità e collegato al provvedimento di arresto emesso dall’Autorità Giudiziaria romena il 10 dicembre 2013. Dopo la notifica del provvedimento, il 46enne romeno è stato portato nel carcere di Regina Coeli.