ANZIO, R.WATERS RINGRAZIA IL SINDACO PER LA CITTADINANZA ONORARIA

“Ringrazio Lei, il suo valido Staff, il Consiglio Comunale ed i Cittadini di Anzio per avermi onorato con il conferimento della Cittadinanza Onoraria – scrive i compositore e poeta britannico nella nota inviata al sindaco – Ricorderò per sempre l’onore ricevuto, in occasione del 70° dello Sbarco di Anzio e del 70° della scomparsa di mio padre. Mi sono sentito umilmente toccato in questa occasione, percependo il giusto tributo che la Città di Anzio ha rivolto in ricordo di tutti i Caduti”. Proprio in occasione della commemorazione per il 70esimo anniversario dello sbarco di Anzio e del conferimento della cittadinanza onoraria il sindaco aveva dichiarato “Su questi territori Roger ci ha lasciato il Padre che non ha mai conosciuto. Questa grande sofferenza interiore, che solo chi è cresciuto orfano sin da bambino negli anni difficili del dopoguerra può comprendere, si è trasformata in un inno alla pace, che con straordinaria coerenza ha contraddistinto la sua vita sino ad . Roger, da  la Città di Anzio, con i suoi 2500 anni di storia, è la tua Città. Sono certo che la porterai sempre nel tuo cuore e quanto prima tutti noi sogniamo di vederti tornare”.