ROMA, 6 ARRESTI IN DUE GIORNI PER FURTI IN APPARTAMENTO

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno fatto scattare le manette per tre cittadini dell’est tutti già conosciuti alle forze dell’ordine e senza fissa dimora. I tre ladri, in via Roberto Visiani, hanno forzato la porta d’ingresso di un’abitazione condominiale, tentando di entrare. Una vicina ha udito dei rumori insoliti e, insospettita, ha riferito tutto al 112. Immediatamente sono intervenuti i Carabinieri che hanno scoperto i 3 nelle scale mentre erano all’opera. Due di loro sono stati subito bloccati ed il terzo è stato fermato poco dopo perché nel tentativo di fuga è inciampato in un gradino, fratturandosi peraltro la gamba sinistra. Medicato all’ospedale San Giovanni Addolorata è stato poi dimesso. Gli arnesi per lo scasso trovati in loro possesso sono stati sequestrati. I sei, tutti accusati di tentato furto in abitazione, saranno processati con il rito direttissimo.