POMEZIA, IL CONSIGLIERE CELORI INTERROGA L’AMMINISTRAZIONE SU INIZITIVE ESTIVE

Perché, poi, l’amministrazione non inizia a fare un audit degli operatori del settore o realizza un sistema telematico che possa sostenere una politica di marketing turistico? Noi anche di questo abbiamo bisogno per sostenere i tanti imprenditori del settore. Ci sarebbero privati disposti gratuitamente a mettere in rete tutte le attività del territorio, comprese le ricchezze culturali. Sarebbe un’ottima occasione per rendere ancor più allettanti, a livello nazionale e internazionale, le nostre risorse”.