ROMA, MAROCCHINO FERMATO PER RAPINA. 118 PERSONE IDENTIFICATE DA QUESTURA

Sono state 7 le contestazioni per violazioni al codice della strada e 2 i veicoli sequestrati. Inoltre è stato arrestato per rapina aggravata un giovane dopo che aveva strappato una catenina ad un turista spagnolo. Il ragazzo, di nazionalità marocchina ancora minorenne, ha avvicinato un turista spagnolo nei pressi di un locale di Via Monte Testaccio, e gli ha proposto l’acquisto di sostanza stupefacente. Al rifiuto dell’uomo, il giovane lo ha improvvisamente colpito con un pugno in pieno petto, riuscendo poi a strappargli la catenina d’oro con un crocefisso, anch’esso in oro, e si è immediatamente allontanato. La vittima lo ha inseguito ed è riuscito a bloccarlo pochi istanti prima dell’arrivo dei poliziotti del Commissariato Trastevere che in Via Monte Testaccio erano impegnati in alcuni servizi di controllo predisposti nelle strade interessate dal fenomeno della movida. La vittima ha recuperato la catenina in oro prima che il giovane riuscisse a consegnarla a dei complici che si sono dileguati nei vicoli. Il giovane è stato quindi accompagnato negli uffici del Commissariato Trevi e, a conclusione degli accertamenti, è stato arrestato per il reato di rapina aggravata in concorso. Gli investigatori stanno ora effettuando dei riscontri ed esaminando le immagini riprese da alcune telecamere per verificare eventuali responsabilità del giovane e dei suoi complici anche in relazione all’incendio di alcune auto e ciclomotori avvenuti la scorsa notte nella stessa zona.