ROMA, 6 SPACCIATORI FERMATI TRA PIGNETO E SAN LORENZO

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo, invece, hanno arrestato due cittadini tunisini di 19 e 25 anni, entrambi senza fissa dimora, che in piazza dell’Immacolata avevano intavolato una trattativa per la cessione di alcune dosi di marijuana con un loro “cliente”. Gli spacciatori sono finiti in manette mentre l’acquirente è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di droghe. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante, invece, hanno arrestato un cittadino tunisino di 34 anni e un cittadino marocchino di 30 anni, anche questi senza fissa dimora e con precedenti, “pizzicati” nei pressi di piazzale Tiburtino a cedere dosi di marijuana ad un giovane. Stessa sorte, pochi minuti dopo, per un cittadino tunisino di 58 anni, senza fissa dimora e con precedenti, bloccato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante mentre stava vendendo, in largo degli Osci, dosi di marijuana.
Tutti i pusher sono stati portati in caserma in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.