POMEZIA, IL SINDACO FUCCI RISPONDE ALLE RSU IN MERITO A SCIOPERO DIPENDENTI

0
73

A tal proposito il sindaco Fabio Fucci ha voluto esprimere il suo punto di vista.
“I rappresentanti sindacali mi accusano di non essere disponibile al dialogo e di non aver dato risposte in sede di conciliazione – ha dichiarato il primo cittadino– Questa non è la realtà: dare risposte che non piacciono alla controparte non significa non darne. Sulla questione dei dipendenti a tempo determinato, durante l’ultimo incontro ho ribadito la volontà politica della mia Amministrazione ad aprire un tavolo interistituzionale a tutti i livelli, dal Parlamento alla Regione, al fine di verificare l’ipotesi di proporre una disposizione normativa che ci garantisca un’operazione legittima per la soluzione del problema del precariato nell’Ente. Lo stesso sulla ricostruzione dei fondi, sia di comparto che dell’area dirigenza: c’è una strada che l’Amministrazione sta percorrendo e che è stata ribadita in sede di confronto. Su questo Ente pesa la relazione del MEF da cui non possiamo prescindere: nei prossimi giorni verranno deliberati una serie di atti amministrativi che ci consentiranno di dare risposte alle criticità sollevate dal MEF e dalla Corte dei Conti. La ricostruzione dei fondi effettuata dal Settore Personale dovrà essere validata da questi Enti per permetterci di proseguire con la contrattazione”.