ROMA, SPACCIO IN FAMIGLIA. ARRESTATI MADRE E FIGLIO SULLA TIBURTINA

I due percorrevano via Tiburtina a bordo di una Smart quando sono stati fermati da una pattuglia di Carabinieri impegnata in un normale posto di controllo alla circolazione stradale. Nel corso delle verifiche, gli occupanti dell’utilitaria hanno manifestato un certo nervosismo, particolare che ha indotto i militari ad approfondire il controllo. Durante l’ispezione nella borsa della donna, i Carabinieri hanno rinvenuto una busta, al cui interno vi erano circa 20 grammi di cocaina e più di 1.000 euro in contanti, sequestrati poiché ritenuti provento della loro attività di spaccio. La perquisizione eseguita nella loro abitazione di via Cinquefrondi ha consentito ai militari di sequestrare anche tutto l’occorrente per il taglio e per il confezionamento della droga. Madre e figlio sono stati portati in caserma, dove attenderanno di essere sottoposti al rito direttissimo.