LAZIO, DAL SETTORE FARMACEUTICO DATI INCORAGGIANTI