SPINACETO, 62ENNE FERITO DA CONDOMINO. UN ARRESTO PER LESIONI

Stando al racconto della vittima gli agenti hanno ricostruito la vicenda. A scatenare la lite molto violenta sarebbero stati dei rumori molesti all’interno di uno stabile in via dei Caduti della Liberazione, a Spinaceto. Oltre a questo, vecchie discordie hanno fatto si che i due condomini, incontratisi nell’androne del palazzo, iniziassero a litigare fino poi a giungere alle mani. Dopo una colluttazione, C.G., 38enne romano, ha preso un piccolo vaso posto all’ingresso del palazzo, con il quale ha colpito alla testa il 62enne che è finito in terra ferito. Terminato “l’incontro” i due si sono separati e l’uomo ferito si è diretto negli uffici di Polizia. Ricoverato in ospedale ha riportato gravi ferite al volto e alla testa. Gli investigatori hanno poco dopo rintracciato l’aggressore; C.G. accompagnato in Commissariato, dopo ulteriori verifiche, è stato arrestato per lesioni gravissime.