ARDEA, RAPINATA IN PIENO GIORNO LA FARMACIA COMUNALE DI VIA LAURENTINA

Stando infatti ai racconti di passanti dipendenti tre uomini con il passamontagna sono entrati nella farmacia armati di coltelli. Uno di loro ha minacciato la direttrice con il coltello al collo, mentre gli altri svuotavano le casse ad eccezione di una che non aprendosi è stata letteralmente scardinata dal bancone. Il bottino della rapina si aggirerebbe intorno ai diecimila euro, inoltre ci sono i danni materiali procurati dai malviventi durante la fuga. Stando alle testimonianze i tre sembravano avere un accento siciliano. Le indagini sono state affidate al Brigadiere Meloni della locale tenenza e coordinate dal maggiore Ugo Flooccher.