ROMA, PER LA CANONIZZAZIONE DEI PAPI DISPOSTO UN SERVIZIO SICUREZZA DA RECORD