ROMA, DELIBERA APPROVATA: PARCHI E SPAZI VERDI ATTREZZATI PER DISABILI

Approvata dal II Municipio romano la delibera che dispone per la prima volta che «tutte le attrezzature di gioco per l’infanzia di nuova realizzazione e installazione negli spazi verdi, parchi e ville storiche del  municipio siano configurate in maniera da renderle accessibili indistintamente da parte di tutti i bambini, con la finalità di dare attuazione alla convenzione dei diritti dell’infanzia». Si tratta di una  rivoluzione culturale che potrebbe vedere la luce già entro l’estate. Il Municipio infatti, viste le scarse risorse economiche, è già a caccia di sponsor. Un’altalena per disabili in media costa tra i 2.500 e i 3.000 euro, un castello intorno ai 15.000. Le aree interessate, al momento, sono quelle di Villa Ada, Villa Torlonia, parco Nemorense e Villa Chigi. Ma è solo l’inizio di un cambiamento che toccherà tutti i quartieri del II Municipio, quindi Salario, Trieste, Parioli, Flaminio e San Lorenzo.