LITORALE, ANCORA DISAGI SULLA ROMA-LIDO, CITTADINI FURIBONDI

0
101

Un cavo dell’alta tensione si rompe sfondando un vagone del treno della line Roma-Lido che procede in direzione Ostia. Il convoglio, giunto alla stazione di Vitinia, si riempie quindi di fumo e il panico si scatena tra i passeggeri. Due di loro rimangono leggermente intossicati mentre il servizio viene interrotto e sostituito da bus nella tratta Piramide-Lido Centro. Sul posto i Vigili del Fuoco. Dopo le ore di stop il servizio è tornato regolare alle 18.00 circa.