ROMA, CANONIZZAZIONE, A RISCHIO ORDINE PUBBLICO: MINACCIA SCIOPERO VIGILI URBANI

0
20

Per oggi intanto l’Ospol, sindacato di categoria, ha convocato l’assemblea generale nella sede di via della Consolazione. E’ proprio dal sindacato che arrivano le ragioni di questa agitazione. “Lo scontro tra sindacati e Amministrazione è avvenuto alla richiesta del Campidoglio di effettuare tagli sulle indennità di disagio riguardanti soprattutto i servizi notturni e festivi, comprese le domeniche. L’Ospol avendo ancora pendente lo stato di agitazione sulla vertenza sicurezza sul posto di lavoro e rischi fisici connessi al servizio notturno e diurno, servizi che vengono effettuati senza mezzi di protezione e senza le dovute coperture assicurative, oltre ad indire l’assemblea generale per attiverà tutte le procedure dello sciopero generale che potrebbe svolgersi entro la fine del mese di aprile. Inoltre sarà mantenuto lo stato di agitazione, con assemblee giornaliere in tutti i Comandi di Roma Capitale, fino al cessare della vertenza in atto”.