CORI, IL 26 APRILE WORKSHOP DI CUCINA AFGHANA

Sei ore di lezione, teorica e pratica, durante le quali si ripercorreranno le tradizioni della cucina afghana insieme al giovane ma esperto cuoco Shadamgul Zadran, arrivato in Italia nel 2010. Da allora, dopo aver ottenuto lo status di rifugiato politico, ha lavorato come cuoco per ristoranti italiani e catering di cucina etnica. Alla fine del cooking class, durante il quale tutti gli iscritti prenderanno parte alla preparazione del pranzo, prima di cominciare a conoscere le spezie ed il loro utilizzo, si mangeranno i piatti cucinati insieme: samosa di verdure (fagottini di pasta fritta con piselli, patate e spezie); kabuli pulao (riso con carote, uvetta, pomodoro e zafferano); chargh (pollo con spezie); sabzi (misto di verdure); dhal (lenticchie stufate); chukny (salsa allo yogurt con coriandolo, mix di noccioline, mandorle e noci); meva e chai (tè nero indiano cardamomo verde, zucchero + mix di uvetta grande e frutta secca). Nell’ottica di un approccio Glocal alla cucina, durante la giornata saranno utilizzati prodotti a km 0 del territorio di Cori come l’olio extravergine di oliva e il vino prodotti dall’azienda agricola ospitante. Per ulteriori informazioni o per prenotare inviare una mail a workshop.frontiere@gmail.com o chiamare il numero 3487500453.